UE misure restrittive

 
UE adotta misure restrittive nei confronti delle azioni che minacciano l'integrità territoriale dell'Ucraina

Bruxelles 6 marzo - In linea con la dichiarazione dei capi di Stato e di governo dell'UE, il Consiglio ha adottato oggi misure restrittive nei confronti delle persone responsabili di azioni che danneggiano o minacciano l'integrità territoriale, la sovranità e l'indipendenza dell'Ucraina nonché le persone ed entità associate a loro. A questo proposito, 21 persone sono state identificate e sanzionate con un divieto di viaggio e il congelamento dei loro beni all'interno dell'UE. Le sanzioni entreranno in vigore oggi dopo la pubblicazione degli atti giuridici, con l'elenco delle persone interessate nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea entro questo pomeriggio.




AllegatoDimensione
Council Conclusions Ukraine - 17 March.pdf82.41 KB
Council Press Release Ukraine - 17 March.pdf65.3 KB